Illuminare il supermercato con la tecnologia led

Illuminare il supermercato con la tecnologia led

Illuminare il supermercato con la tecnologia led è una grande opportunità per la propria impresa

Illuminare il supermercato adoperando la tecnologia led può portare ad una serie di importanti risvolti per la propria attività e grazie ai moltissimi prodotti presenti sul mercato è possibile andare incontro praticamente ad ogni esigenza offrendo alla clientela non solo dei prodotti di grande livello ma anche tutte le importanti caratteristiche che rendono la tecnologia a led una vera e propria risorsa per le attività e per gli appartamenti andando a modificare il modo con cui la gente interagisce con l’illuminotecnica. La luce a led può essere un’ottima opportunità per coloro che decidono di affacciarsi a questo nuovo mondo perché è in grado di produrre una luce pulita, libera da raggi UV e IR, in modo tale da poter usufruire di un’illuminazione di alta qualità eliminando il rischio di avere dei problemi riguardo la salute degli utenti. Questa particolare tecnologia rende la possibilità di ottenere un’ottima illuminazione dotata, tra le altre cose, di un ottimo livello di ottimizzazione che porta ad un minore impatto ambientale ed ad un minore spreco di energia che porta quindi ad un maggiore risparmio energetico con un minore surriscaldamento del dispositivo. E’ bene tenere presente che uno tra i più rilevanti elementi che riescono a modificare l’idea che un cliente ha su un determinato prodotto è la sua presentazione ed il colore che esso assume nei vari reparti. Il supermercato, per sua natura, ha la necessità di un grande numero di aree da illuminare facendo molta attenzione a mantenere ben chiare alcune regole molto importanti affinché gli alimenti possano essere trattati nel modo più appropriato per il loro mantenimento.

Illuminare il supermecato: vediamo i vari elementi che vanno a comporre questa attività

Tutti noi entriamo regolarmente in un supermercato e andando ad acquistare i vari prodotti sarà necessario recarsi verso i vari reparti per accedere ai prodotti desiderati. Molto probabilmente, visto il poco tempo libero che si ha a disposizione, non si fa grande caso ai vari elementi che vanno ad illuminare i vari reparti e tutto il locale in generale. Ognuna di queste aree ha bisogno di differenti tipologie di luminosità che deve andare a preservare la freschezza dei prodotti e per promuovere al meglio la merce. Questo tipo di progettazione deve quindi tenere presente un gran numero di caratteristiche e deve fare in modo che riescano a coincidere anche se vanno a toccare sfere completamente differenti che vanno dall’illuminotecnica fino alle norme igieniche. L’illuminazione e la progettazione dell’impianto elettrico deve essere un punto essenziale per cercare di offrire il massimo della sua funzionalità andando a differenziarsi in base ai criteri differenti in base alle caratteristiche specifiche.

Ogni area dell’attività deve essere dotato di specifiche caratteristiche

Si è già parlato in precedenza dell’importanza che ogni zona deve essere illuminata in modo differente andando a rispettare le caratteristiche specifiche dei vari prodotti e delle esigenze dei lavoratori. Un aspetto importante è infatti rappresentato dai bisogni che i lavoratori hanno in modo che venga presa nella massima attenzione per cercare di preservare la salute di coloro che lavorano giorno dopo giorno in quell’attività. Quindi nei locali dove viene trasformato il prodotto la luce dev’essere sufficiente per offrire un ottima visuale agli operai mentre nelle aree magazino, dove la presenza degli operai è meno prolungata la luce può essere meno intensa andando addirittura ad avere dei dispositivi a tempo in modo da risparmiare il più possibile senza mettere in alcun modo la salute dei lavoratori. La luce all’interno dei locali adibiti alla vendita dovrebbe essere molto elevata in modo tale da poter valorizzare nel modo migliore i prodotti messi in vendita. Per questa parte di locale la scelta più appropriata è quella delle plafoniere in linea perché questa soluzione può rendere la luminosità giusta per ottenere il massimo delle prestazioni. Questa scelta, sebbene interessante per i prodotti inscatolati, non va bene per quelli freschi che invece devono essere equipaggiati con caratteristiche ben precise. Quando si parla di freschi intendiamo il reparto ortofrutta, la pescheria e la panetteria che devono essere dotati di faretti e lampade a sospensione in modo tale che i prodotti siano ben valorizzati ma nel contempo non vengano alterati dal calore dei dispositivi luminosi. Per questo motivo i led sono probabilmente l’unica scelta disponibile per ottenere il migliore risultato è l’illuminazione a led. Ultimo, ma non meno importante, è l’area destinata al pagamento dove l’addetto alla cassa deve essere in grado di vedere bene i prodotti che devono essere prezzati, magari nel più breve tempo possibile, senza avere problemi di rifrazione della luce creando possibili problemi. Una buona illuminazione agevola anche il cliente che può vedere con più velocità il denaro o le carte da adoperare in fase di pagamento, altro elemento che andrà ad impattare positivamente sulla velocità del pagamento. Questo progetto quindi è una fase da non prendere in scarsa considerazione perché un lavoro del genere potrebbe essere lo spartiacque tra un’attività di successo ed una destinata ad un futuro non poco instabile. La luce a led è in grado di offrire varie tonalità di luce dalle più calde a quelle più fredde.

Il progetto per illuminare il supermercato dev’essere un elemento molto complesso

La progettazione dell’illuminazione di un’attività commerciale è, come abbiamo visto, più complesso con l’aumentare delle dimensioni del negozio perché ogni area dev’essere fornita di una serie di prodotti differenti in modo tale da non avere problemi sia in fase di vendita sia per ciò che concerne la sicurezza dei lavoratori. La scelta dei prodotti con tecnologia a led riesce a garantire non solo un’ottima luce ma anche un importante risparmio energetico che porta ad una maggiore sostenibilità dal punto di vista ambientale. Questi consigli non sono utili solo per la grande distribuzioni ma anche per i piccoli negozi di alimentari perché, sebbene le necessità siano minori, le linee guida esposte in questo articolo sono alla base di un’illuminazione in grado di rendere la propria attività competitiva da tutti i punti di vista offrendo al proprio negozio delle ottime opportunità.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *